Ultimi argomenti
» brim-full
Mer 3 Ago - 9:36 Da Ospite

» Virtually as cheap as files
Lun 1 Ago - 6:45 Da Ospite

» TistixFreerrySS
Lun 25 Lug - 10:33 Da Ospite

» Voi che ne dite?
Mer 27 Ott - 12:32 Da pallina15

» AUGURIIII FIOKKETTAAAAAAAAAAAA
Mar 8 Giu - 10:23 Da cat

» Video note dal passato
Dom 11 Apr - 13:50 Da Cencio

» auguri sanny
Gio 8 Apr - 12:35 Da Cencio

» auguri renatone
Mer 10 Mar - 14:47 Da cat

» BUON COMPLEANNO CATTTTTTT
Ven 5 Mar - 18:16 Da cat

» bertolaso
Sab 13 Feb - 14:19 Da Cencio

» TEST: PER LUI: SAI TENERTI UNA DONNA ?
Mar 9 Feb - 4:37 Da URSULA

» Hachiko. Esce il film nelle sale e nasce il problema
Mar 9 Feb - 4:34 Da URSULA

» GRAFICA DI CAT
Gio 21 Gen - 10:20 Da cat

» Babbo Natale? "Cattivo esempio"
Mer 20 Gen - 19:31 Da FantasmaFormaggino

» MAY
Lun 18 Gen - 23:45 Da MAY

» EMENDAMENTO REPRESSIONE
Mar 12 Gen - 20:07 Da Cencio

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Partner
 
 
 
Forum amici
 
 
 
 
 
 
 
 

Notizie dalle note

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Notizie dalle note

Messaggio Da URSULA il Gio 19 Mar - 17:34






di ERNESTO ASSANTE
«Il nuovo disco riprende il discorso musicale da dove Cat Stevens l'aveva lasciato». Parola di Yusuf Islam, che dopo trent'anni sembra aver fatto finalmente pace con il suo passato, con la sua musica e con il suo nome d'arte. Il 5 maggio esce il nuovo album di Cat Stevens/Yusuf Islam, si intitola Roadsinger e lo vede tornare non solo alla musica pop, cosa che ha già fatto nel 2006, quando ha pubblicato An other cup, ma ai suoni e alle atmosfere che negli anni Settanta lo resero una delle star più splendenti dell'universo della musica pop. Il nome resta quello di Yusuf Islam, nome da lui scelto nel 1978, ma in scena l'artista (nato come Stephen Demetre Georgiou) ritorna a presentarsi come Cat Stevens.

Il percorso è stato lento, anche difficile, e Yusuf lo racconta volentieri. Innanzitutto quando è tornato ad incidere dischi pop, nel 2006, ha ridotto la sua firma a Yusuf, togliendo Islam dai titoli: «L'ho fatto perché la parola "Islam" non deve essere trasformata in uno slogan. Il cognome è come il marchio ufficiale, ma se devi chiamare un amico lo chiami per nome. E' più intimo ed è questo il messaggio del disco». Poi è arrivata la "convivenza" tra la vecchia anima e la nuova identità, con il nome Yusuf affiancato dalla scritta "L'artista una volta conosciuto come Cat Stevens". «Quello è il marchio con il quale la gente mi riconosce, è un nome familiare. Non ho nulla contro il fatto che la gente mi riconosca come Cat Stevens, per un sacco di gente quel nome ricorda qualcosa di importante che non vogliono dimenticare. Quel nome è parte della mia storia e un sacco di cose che ho sognato come Cat Stevens oggi sono vere attraverso Yusuf Islam».

Come firmerà il nuovo album? Ancora non si sa, alcuni siti come Amazon prenotano le copie di Roadsinger attribuendolo a Yusuf Islam, mentre altri, come quello di America On Line, lo firma come Cat Stevens. Di certo il nuovo album, nelle intenzioni del suo autore, lo riporta musicalmente nel mondo di Cat Stevens, anche perché alcuni dei brani fanno parte di un musical al quale Yusuf sta lavorando da tempo e che dovrebbe andare in scena a luglio, intitolato Moonshadow, come una delle più celebri canzoni di Cat Stevens, e ricco di vecchi successi come Morning has broken e Wild world.

E in Roadsinger Yusuf/Stevens torna infatti alle sue sonorità più classiche: «I fan mi hanno chiesto di tornare a suonare la chitarra, di recuperare quel gusto per la musica folk che avevo negli anni Settanta. E infatti negli ultimi tempi ho ascoltato molta musica di quel periodo, Joni Mitchell, James Taylor, Carole King, e questo mi ha ispirato a tornare a quel genere di suoni e atmosfere». «Mi sento come mi sentivo quando ho iniziato, sono passato dalle canzoni di Mona bone jakon, per arrivare a Tea for the tillerman. E ora dopo An other cup sono pronto per queste nuove canzoni».

da repubblica.it
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Il concerto Amiche per l'Abruzzo

Messaggio Da Sanny il Gio 7 Mag - 22:30

Amiche per l'Abruzzo. E Pausini e colleghe sperano anche in Mina


Il mega concerto benefico tutto al femminile è finalmente certezza. Il 21 giugno allo stadio San Siro di Milano i più bei nomi della musica nostrana




"Il concerto è Amiche per l'Abruzzo e non Laura Pausini & Friends", precisa la cantante romagnola nella concitata presentazione del 'concertone rosa' in favore della popolazione abruzzese vittima del sisma del 6 aprile scorso. "Potrebbe chiamarsi anche 'tette per un tetto'" suggerisce spiritosamente Gianna Nannini, fra le prime e più attive sostenitrici dell'iniziativa. Lo si chiami come si vuole, quel che importa è che il mega concerto si farà.

L'appuntamento è per il 21 giugno allo stadio San Siro di Milano. E saranno in tante, davvero in tante. Oltre a Laura, Gianna, Elisa e Fiorella Mannoia che rappresentano un po' le madrine della manifestazione, sono più di 50 le artiste che hanno aderito e che intendono contribuire in qualche modo, anche se forse non sarà possibile che tutte si esibiscano sul palco.

Al momento le artiste coinvolte (in rigoroso ordine alfabetico) sono: Alice, Alessandra Amoroso, Arisa, Malika Ayane, Rachele Bastreghi, Leda Battisti, Simona Bencini, Loredana Bertè, Laura Bono, Chiara Canzian, Rossana Casale, Caterina Caselli, Carmen Consoli, Aida Cooper, Cristina D’Avena, Grazia Di Michele, Dolcenera, Giorgia, Giusy Ferreri, Fiordaliso, Irene Fornaciari, Dori Ghezzi, Irene Grandi, Jo Squillo, Karima, La Pina, Patrizia Laquidara, L’Aura, Mietta, Milva, Andrea Mirò, Simona Molinari, Nada, Mariella Nava, Nicky Nicolai, Noemi, Anna Oxa, Paola e Chiara, Nilla Pizzi, Patty Pravo, Marina Rei, Donatella Rettore, Antonella Ruggiero, Senit, Spagna, Syria, Anna Tatangelo, Tosca, Paola Turci, Ornella Vanoni, Iva Zanicchi.
A queste si sono aggiunte all'utimo momento Valeria Rossi, Barbara Cola, Amalia Gré e Raffaella Carrà. "E altre se ne stanno aggiungendo di ora in ora - dice entuasiata la Pausini - stiamo lavorando di SMS..."
La domanda nasce spontanea: Nessuna notizia da Mina?

http://musica.virgilio.it/index.html
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Artisti uniti per l'Abruzzo

Messaggio Da Sanny il Ven 8 Mag - 13:41




Tra le nuvole e i sassi/ passano i sogni di tutti (Ligabue)
passa il sole ogni giorno/ senza mai tardare. (Tiziano Ferro)
Dove sarò domani? (Enrico Ruggeri)
Dove sarò? (Gianni Morandi)
Tra le nuvole e il mare/ c’è una stazione di posta (Franco Battiato)
uno straccio di stella messa lì a consolare (Massimo Ranieri)
sul sentiero infinito (Max Pezzali)
del maestrale (Eugenio Finardi)
Day by day (Zucchero)
Day by day (Cesare Cremonini)
hold me/ shine on me. (Zucchero)
shine on me (Cesare Cremonini)
Day by day save me shine on me (Zucchero, Carmen Consoli, Mauro Pagani, Cesare Cremonini, Eugenio Finardi)
Ma domani, domani,/ domani, lo so (Francesco Renga)
Lo so che si passa il confine, (Roberto Vecchioni)
E di nuovo la vita (Mauro Pagani)
sembra fatta per te (Giuliano Palma)
e comincia (Elio)
domani (Elio e Le Storie Tese, Vittorio Cosma)
domani è già qui (Jovanotti)

rap 1 Estraggo un foglio nella risma nascosto
scrivo e non riesco forse perché il sisma m’ha scosso (Caparezza)

rap 2 Ogni vita che salvi, ogni pietra che poggi, fa pensare a domani ma puoi farlo solo oggi (Frankie Hi NRG)

e la vita la vita si fa grande così (Gianluca Grignani)
e comincia domani (Giuliano Sangiorgi)
Tra le nuvole e il mare si può fare e rifare (Claudio Baglioni)
con un pò di fortuna (Ron)
si può dimenticare. (Luca Carboni)
Dove sarò (Baustelle)
domani? Dove sarò? (Samuele Bersani e Baustelle)
oh oh oh (coro: Carmen Consoli, Antonella Ruggiero, Alioscia, Pacifico, Mango, Massimo Ranieri, Bluvertigo, Nek, Giuliano Palma, Antonello Venditti, Roberto Vecchioni, Albano)

rap 3 Dove sarò domani che ne sarà dei miei sogni infranti, dei miei piani/ Dove sarò domani, tendimi le mani, tendimi le mani (Marracash)

Tra le nuvole e il mare
si può andare e andare (Laura Pausini)
sulla scia delle navi
di là del temporale (Carmen Consoli)
e qualche volta si vede (Nek)
domani (Antonello Venditti)
una luce di prua (Nek)
e qualcuno grida: Domani (Antonello Venditti)

rap 4 Come l’aquila che vola
libera tra il cielo e i sassi siamo sempre diversi e siamo sempre gli stessi
hai fatto il massimo e il massimo non è bastato e non sapevi piangere e adesso
che hai imparato non bastano le lacrime ad impastare il calcestruzzo
eccoci qua cittadini d’Abruzzo
e aumentano d’intensità le lampadine una frazione di
secondo prima della finee la tua mamma,
la tua patria da ricostruire,
comu le scole, le case e specialmente lu core
e puru nu postu cu facimu l’amore (Jovanotti, J Ax, Fabri Fibra e in chiusura Sud Sound System)

non siamo così soli (Giuliano Sangiorgi)
a fare castelli in aria (J Ax e Fabri Fibra)
non siamo così soli (Giuliano Sangiorgi)
sulla stessa barca (J Ax , Fabri Fibra)
non siamo così soli (Giorgia)
a fare castelli in aria (J Ax e Fabri Fibra)
non siamo così soli (Giorgia)
a stare bene in Italia (J Ax e Fabri Fibra)
sulla stessa barca (J Ax)
a immaginare un nuovo giorno in Italia (Giorgia, Giusy Ferreri, Dolcenera, Mario Venuti, Jovanotti, J Ax, Fabri Fibra)
Tra le nuvole e il mare si può andare, andare
Sulla scia delle navi di là dal temporale (Piero Pelù)
Qualche volta si vede una luce di prua e qualcuno grida, domani (Morgan)
Non siamo così soli (Giorgia, Mario Venuti, Giusy Ferreri, Dolcenera, Giuliano Sangiorgi)

(tromba solo di Roy Paci)

Domani è già qui
Domani è già qui (Jovanotti, Marracash, FabriFibra, J Ax)

(Assolo violino Mauro Pagani)

Ma domani domani, domani lo so, lo so, che si passa il confine (Gianna Nannini)
E di nuovo la vita sembra fatta per te e comincia (Elisa) domani (Sud Sound System)
Tra le nuvole e il mare, si può fare e rifare
Con un pò di fortuna si può dimenticare (Manuel Agnelli Afterhours)
E di nuovo la vita, sembra fatta per te (Mango)
E comincia (Niccolò Fabi)

(coro finale)
domani
E domani domani, domani lo so
Lo so che si passa il confine
E di nuovo la vita sembra fatta per te
E comincia domani

(Manuel Agnelli, Dolcenera, Zucchero, Niccolò Fabi, Pacifico, Giusy Ferreri, Alioscia, Pacifico, Max Pezzali, Caparezza, Niccolò Agliardi, Luca Carboni, Roy Paci, Tricarico, Ron, Giuliano Sangiorgi, negramaro, Negrita, Giorgia, Francesco Renga, Malika Ayane, Laura Pausini, Morgan, Jovanotti, Massimo Ranieri, Nek, Enrico Ruggeri, Piero Pelù, Antonello Venditti, Roberto Vecchioni, Carmen Consoli, Mango, Cesare Cremonini, Saturnino)

Domani è già qui, domani è già qui (Jovanotti).


BRAVIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII risatona4 grida applauso
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Claudia Mori verso X Factor e Simona al mare

Messaggio Da Sanny il Mar 16 Giu - 13:38

Claudia Mori verso X Factor e Simona al mare


La Ventura con i figli in Costa Smeralda, la moglie di Celentano al lavoro per il programma



Il toto-sostituto di Simona Ventura sembra terminato: nella prossima stagione accanto a Morgan e Mara Maionchi alla conduzione di X-Factor ci sarà Claudia Mori. Tramontata quindi anche l'ipotesi di Teo Teocoli, che fra l'altro è caduto rovinosamente dalla propria moto a Ibiza, dove si trovava in vacanza, riportando una frattura al gomito del braccio sinistro e una prognosi di 25 giorni.
Mancano solo gli ultimi dettagli economici ma la trattativa tra la Rai e la moglie di Adriano Celentano sembra conclusa. La Mori, d'altra parte, sta provando a rilanciare la sua carriera, tanto che ha da poco pubblicato una compilation di sue canzoni realizzate con o senza il marito. Da anni il suo lavoro era dietro le quinte, come imprenditrice nella produzione di fiction, gestione della famiglia Celentano e della carriera del marito. Intanto, come aveva promesso, Simona Ventura si dedica esclusivamente alla famiglia e agli affetti. Ora è in vacanza in Costa Smeralda con i suoi tre bambini, Giacomo e Niccolò, i due figli avuti dall’ex marito Stefano Bettarini, e Caterina, la piccola avuta in affido. E sembra ben felice della sua scelta. In tutta Italia, intanto, sono iniziati i provini per la terza edizione del programma, alla cui conduzione resta saldamente Francesco Facchinetti.
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da URSULA il Mer 17 Giu - 5:05

beh interessante l'ingresso di Claudia Mori, dopo tanti anni "scomparsa" dalle scene.
Chissà se inviterà almeno in un puntata il marito !
Ci sarebbe un picco di ascolti da record!

Ma anche Teocoli non mi sarebbe dispiaciuto affatto.
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da Cencio il Mer 23 Set - 18:43

la canzone si intitola era wess era un bravo cantate si e' spento oggi i media non hanno trovato 2 parole per lui......
avatar
Cencio

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da URSULA il Mer 23 Set - 19:32

Morto Wess, in coppia con Dori Ghezzi conquistò la musica leggera italiana

Era il bassista di Rocky Roberts, diventò famoso come interprete. Il ricordo della cantante: «Lui era l'artista, io la corista. La nostra coppia "caffelatte" era unica»

Wess e Dori Ghezzi nel 1973 (Ansa)
ROMA - La fama l'aveva conquistata con il nome di Wess. E anche se l'epoca dei successi è lontana, non fu una notorietà da poco: in coppia con Dori Ghezzi aveva formato un duo singolare e di efficace impatto sul pubblico. Wesley Johnson, in arte semplicemente Wess, era un cantante e musicista statunitense arrivato nel nostro Paese nei primi anni Sessanta e poi naturalizzato italiano. E' morto nella notte fra lunedì e martedì all'ospedale Winston, nella Carolina del Nord, sua città natale. Aveva 64 anni e soltanto il giorno prima della scomparsa aveva tenuto un concerto a New York. Lascia sei figli.
GLI INIZI - Negli anni Sessanta per i neri la musica più amata è il soul e il R&B dei grandi interpreti, da Otis Redding a Wilson Pickett. Quel sound anche in Italia ispira molti interpreti di musica leggera (basti pensare a Fausto Leali ma anche gruppi come I Ribelli) e anche da noi si cerca qualche richiamo all'originale. Il Pickett «italiano», fatte le debite proporzioni, è Rocky Roberts, quello di «Stasera mi butto». Wess è il suo bassista che poi nel 1967, incide al suo primo album come cantante solista, intitolato «The sound of soul». Ottiene un discreto successo nel 1968 con la canzone «I miei giorni felici». All'inizio degli anni Settanta comincia la collaborazione con Dori Ghezzi: nasce una delle coppie canore italiane più famose. Nel 1973, con il brano «Tu nella mia vita» partecipano al Festival di Sanremo, superando poi tutti nella classifica delle vendite.

La copertina del 45 giri di «Un corpo e un'anima»
UN SODALIZIO NATO PER CASO - «Da lui ho imparato il mestiere. Lui era l'artista - ricorda ora Dori Ghezzi - io la corista. Rammento quel periodo come uno dei più belli e divertenti del mio lavoro. In realtà avrei dovuto collaborare soltanto ad un brano del 33 giri a cui stava lavorando. Si chiamava "Voglio stare con te". Era un esperimento che doveva finire lì. Invece alla Durium, la casa discografica, si resero conto che la coppia poteva ottenere altri risultati. E in effetti funzionò. Eravamo una cosa insolita: l'unica coppia caffelatte a livello internazionale. All'Eurofestival, per esempio, colpì molto». Dori Ghezzi è commossa nel ricordo: «Era una persona squisita. Un artista e un bassista forse neppure conscio delle sue grandi possibilità. Si è anche sacrificato per questo, si è consumato lavorando sul palcoscenico perché era uno di quegli artisti che dava tutto al pubblico». Oltre a «Voglio stare con te», anche «Noi due per sempre» e la famosissima «Un corpo e un'anima» (prima classificata a Canzonissima 1974) consolidano la popolarità e il successo del duo, che si piazza terzo all'Eurofestival secondo a Sanremo 1976 con «Come stai? Con chi sei?». Negli anni successivi, Wess ha partecipato a trasmissioni tv, produzione di dischi oltre a fare concerti. A Sanremo 1994 ha fatto parte del gruppo «Squadra Italia» e negli ultimi anni, tra il 2000 e il 2004 è tornato a esibirsi in molte piazze italiane, come nei primi anni della carriera, accompagnato dalla Wess Band.

da corrieredellasera
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da Sanny il Mer 23 Set - 21:31



Unica e indimenticabile coppia caffè-latte della nostra musica!!


Ultima modifica di Sanny il Gio 24 Set - 1:45, modificato 1 volta
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da URSULA il Gio 24 Set - 1:41

Ho messo lo stesso video sull'indice :)
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da Sanny il Gio 24 Set - 1:43

Scusa Ursula...l'ho cambiato! Kiss
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da URSULA il Gio 24 Set - 1:57

non era un rimprovero era una constatazione

Sanny ha la sindrome "dell'alunno bacchettato" hihihih
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da renatone il Gio 24 Set - 9:57

Cencio ha scritto:..... wess era un bravo cantate si e' spento oggi i media non hanno trovato 2 parole per lui......
L'unica persona che lo ha nominato alla radio, almeno quella che ho sentito io, è stata Platinette ieri mattina su Radio Deejay.
Come da stile di Platinette, ovviamente, hanno mandato in onda quella che probabilmente è stata la sua canzone più famosa cantata in duetto con Dori Ghezzi: "Un corpo e un'anima".

Ciao da Renato
avatar
renatone

Dragone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da FIOKKETTA il Gio 24 Set - 12:13

Vabbè forse me sbajo eh....ma sto Wess ha fatto si e no 3 canzoni.....pretendavate ke ne parlassero tutte le testate giornalistike e le tv?
avatar
FIOKKETTA

Cane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da renatone il Gio 24 Set - 15:22

Mi sa tanto che sono un po' di più di due o tre dischi.
Leggi un po' qua (preso da Wikipedia):

Discografia da solista

33 giri

  • Dicembre 1967 - The Sound Of Soul (Durium)
  • 1969 - A Warmer Shade Of Wess (Durium, ms Al 77223)
  • 1971 - Super Wess (Durium, ms Al 77273)
  • 1972 - Vehicle (Durium, ms Al 77295)
  • 1973 - Wess Johnson (Durium, ms Al 77317)
  • 1974 - Controluce (Durium, ms Al 77337)
  • 1974 - "Special" Discoteque (Durium, ms Al 77353)
  • 1975 - Wess in action (Durium, ms Al 77372)
  • 1977 - Bello... (Durium, ms Al 77389)
  • 1977 - That's life (Durium, ms Al 77400)
45 giri

  • 1967 - Senza luce/I'm a Short-Timer (Durium, CN A 9249)
  • Novembre 1967 - I miei giorni felici/I'll Never Turn My Back on You (Durium, CN A 9259)
  • 1968 - Perché sei beat, perché sei pop/My sun is shining (Durium, CN A 9281)
  • 1969 - Ti ho inventata io/Voltami le spalle (Durium, CN A 9301)
  • 1969 - Amore mio/Tum Tum Tum (Durium, CN A 9313)
  • 1970 - Quando/L'arca di Noé (Durium, CN A 9319)
  • 1970 - Tu che non mi conoscevi/Solitudine (Durium, CN A 9321)
  • 1971 - Occhi pieni di vento/Io t'amerò fino all'ultimo mondo (Durium, CN A 9327)
  • 1971 - Peccato!/La_notte è troppo lunga& (Durium, CN A 9327)
  • 1972 - Il vento amico/Che giorno è (Durium, CN A 9331)
  • 1972 - Voglio stare con te/There's Gonna Be A Revolution (Durium, CN A 9332; lato A con Dori Ghezzi; lato B Wess & The Airedales)
  • 1973 - Io sto bene senza te/Il lago maggiore (Durium, CN A 9333)
  • 1973 - Il primo appuntamento/Quel giorno (Durium, CN A 9334)
  • 1974 - Aspetti un bambino/Io ti perdo (Durium, CN A 9337)
  • 1975 - Have Mercy/My Sun Is Shining (Durium, CN A 9342)
  • 1977 - Carrie/Good Time (Durium, CN A 9345)
  • 1979 - S'arrende il mio corpo/Dieci anni di meno (Durium, CNAl 9350)
  • 1982 - L'anima/You're In The Army Now (Disco Più, DPN 700)
  • 1984 - L'emozione/Io non vivo senza te] (F1 Team, P 7346)
CD

  • 1996 - Il meglio di Wess (DV More)

Discografia con Dori Ghezzi

33 giri


  • 1973 - Wess & Dori Ghezzi (Durium, ms Al 77330)
  • 1974 - Wess & Dori Ghezzi (Durium, ms Al 77359)
  • 1975 - Terzo album (Durium, ms Al 77370)
  • 1976 - Amore bellissimo (Durium, ms Al 77382)
  • 1978 - In due (Durium, ms Al 77403)
45 giri

  • 1972 - Voglio stare con te/There's Gonna Be A Revolution (Durium, CN A 9332; lato A con Dori Ghezzi; lato B Wess & The Airedales)
  • 1973 - Tu nella mia vita/Sentimento (Durium, CN A 9335)
  • 1974 - Noi due per sempre/Se mi vuoi ancora bene (Durium, CN A 9336)
  • 1974 - Un corpo e un'anima/Sempre tu (Durium, CN A 9338)
  • 1975 - Era/...e siamo qui (Durium, CN A 9339)
  • 1975 - E' l'amore che muore/Tutto bene (Durium, CN A 9340)
  • 1976 - Come stai, con chi sei/Più ti voglio bene (Durium, CN A 9343)
  • 1976 - Amore bellissimo/La sola cosa che ho (Durium, CN A 9344)
  • 1977 - Canzone a Leopardi/Come la prima sera (Durium, CN A 9346)


Per non parlare del fatto che nei primi anni Sessanta fu il bassista nell'orchestra di Rocky Roberts (quello di "Stasera mi butto"), The Airedales.
Insomma, magari molti non se lo ricordano, ma un segno nella musica italiana ce lo ha lasciato eccome.

Ciao da Renato
avatar
renatone

Dragone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da FIOKKETTA il Gio 24 Set - 15:57

Sì vabbè....trovame uno ke se ricorda Wess pe tutte le cose ke hai postato tu...forse solo sua figlia
avatar
FIOKKETTA

Cane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da renatone il Gio 24 Set - 16:26

Su questo posso concordare in pieno.

Ciao da Renato
avatar
renatone

Dragone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da Cencio il Gio 24 Set - 16:41

fiokketta io concordo con renato quando poi si spense rocky robert quante canzoni ti ricordi di lui?io personalmente 2 pero' i media ne parlarono eccome
avatar
Cencio

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Elisa duetta con Giuliano Sangiorgi

Messaggio Da Sanny il Sab 17 Ott - 17:32

Elisa duetta con Giuliano Sangiorgi


Ecco il singolo "Ti vorrei sollevare"



"Ti vorrei sollevare" è il primo singolo di Elisa, già in rotazione radiofonica, e precede la pubblicazione del nuovo album "Heart", in uscita il 13 novembre. Il brano è cantato insieme a Giuliano Sangiorgi dei Negramaro che ha prestato la sua voce e le sue emozioni al pezzo prodotto e scritto, sia nella musica che nei testi, da Elisa. Il 30 ottobre si apriranno le prevendite del nuovo tour di Elisa, previsto per la primavera 2010.Quando Elisa ha composto "Ti vorrei sollevare" ha pensato subito alla voce di Giuliano, alla sua timbrica vocale che si sposava perfettamente con la melodia del brano.

“Nella canzone - racconta Giuliano - si sentono due voci che necessitano una dell’altra, è l’incontro tra istinto e ragione, sentimenti che riflettono le nostre personalità e il nostro modo di avvicinarci alla musica".

http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo/articoli/articolo463164.shtml?refresh_cens&fontsize=medium
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Giorgia&Nannini

Messaggio Da Sanny il Sab 7 Nov - 11:07

avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Notizie dalle note

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum