Ultimi argomenti
» brim-full
Mer 3 Ago - 9:36 Da Ospite

» Virtually as cheap as files
Lun 1 Ago - 6:45 Da Ospite

» TistixFreerrySS
Lun 25 Lug - 10:33 Da Ospite

» Voi che ne dite?
Mer 27 Ott - 12:32 Da pallina15

» AUGURIIII FIOKKETTAAAAAAAAAAAA
Mar 8 Giu - 10:23 Da cat

» Video note dal passato
Dom 11 Apr - 13:50 Da Cencio

» auguri sanny
Gio 8 Apr - 12:35 Da Cencio

» auguri renatone
Mer 10 Mar - 14:47 Da cat

» BUON COMPLEANNO CATTTTTTT
Ven 5 Mar - 18:16 Da cat

» bertolaso
Sab 13 Feb - 14:19 Da Cencio

» TEST: PER LUI: SAI TENERTI UNA DONNA ?
Mar 9 Feb - 4:37 Da URSULA

» Hachiko. Esce il film nelle sale e nasce il problema
Mar 9 Feb - 4:34 Da URSULA

» GRAFICA DI CAT
Gio 21 Gen - 10:20 Da cat

» Babbo Natale? "Cattivo esempio"
Mer 20 Gen - 19:31 Da FantasmaFormaggino

» MAY
Lun 18 Gen - 23:45 Da MAY

» EMENDAMENTO REPRESSIONE
Mar 12 Gen - 20:07 Da Cencio

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Partner
 
 
 
Forum amici
 
 
 
 
 
 
 
 

PENA di MORTE

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da 47mirtocheparla il Mar 23 Dic - 14:51

Bene allora ti raccontero' una storia che conosco personalmente :

Un infermiera che aveva un forma di narcolessia e che aveva dichiarato fu mantenuta in servizio coprendo anche i turni notturni. Un giorno scambio' una flebo di un tipo con un altra che differiva solamente nell'etichetta per il resto completamente uguale, lo scambio avvenne durante la notte, e mori' un bambino di 4 anni. Questa donna subi' un processo e fu condannata la pena inflitta fu inferiore ai 3 anni. Io la conobbi proprio mentre il processo era in corso, una donna distrutta, madre anch'essa e da sempre innamorata dei bambini, sotto cure psichiatriche sotto effetto di psicofarmaci che le limitavano le crisi di panico. Secondo il tuo metro questa donna, madre avrebbe dovuto essere eliminata, e tu giudice e boia l'avresti eliminata sotto gli occhi dei suoi figli, perche' per affermare quello che affermi senza neanche soffermarti e dichiarando morte a tutti devi essere la prima a sentirti a posto nell'impugnare la mannaia.

47mirtocheparla


Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da FIOKKETTA il Mar 23 Dic - 15:03

Bhè proprio xkè è madre avrebbe dovuta fare ancora più attenzione alla flebo....e proprio xkè sapeva di soffrire di narcolessia avrebbe dovuto opporsi ai turni...ke avrebbe fatto se fosse toccato a suo figlio eh?
E comq oltre a lei condannerei ki l'ha messa lì a lavorare consapevole del fatto ke soffrisse di narcolessia!
Mettiti nei panni di quei genitori ke hanno perso il figlio Mirto e poi vediamo se sei ancora così magnanimo!!!!!
avatar
FIOKKETTA

Cane

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da YARIS il Mar 23 Dic - 15:53

seeeeeeeeeeee vabbè mirto! mettiti nei panni di chi deve condannnare! tu avresti nella coscenza(sulla) uno che va in galera e si suicida oppure uno che in galera non ha gli stessi diritti di un altro? magari punizioni dure, quello si,ma morte o taglione devono rimanere nella coscienza non solo di un giudice ma di ognuno di noi! e che siamo americani che possono sparare agli indiani? oppure ammazzano gente e dopo anni risarciscono perchè si sono sbagliati?
eddai mirtho!

YARIS

Ratto

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da 47mirtocheparla il Mar 23 Dic - 16:07

Yaris stiamo dicendo la stessa cosa. Tra l'altro i giudici non fanno giustizia applicano le leggi semplicemente, sono le leggi che possono essere giuste o sbagliate, a volte i giudici possono decidere se applicare o meno ma e' un errore gravissimo pretendere da un giudice un giudizio morale.

Fiokketta io non devo mettermi nei panni di nessuno se devo giudicare e tu continui a non rispondere alla domanda. Ti sei mai chiesta perche' in america non c'e' un solo bottone per eseguire la sentenza ma tre ? Perche' nessuno vuole avere la certezza di aver ucciso. Mi sembra un concetto fondamentale, se si applica all'omicida lo stesso metodo allora tutto perde di senso. Comunque non m'interessa convicerti e vedo che tu continui a non smuoverti dal dramma personale, cosa che io non accantono assolutamente ma dire che e' giusto ammazzare non e' etico.
Pure Bush ha applicato il tuo giudizio, torri gemelle > morti americani > bambini irakeni dilaniati dalle bombe. Legge del taglione. Se ti riconosci non so che dirti.

Ah dimenticavo, mafioso o camorrista poco importa con il tuo metro Enzo Tortora sarebbe stato ucciso.
avatar
47mirtocheparla

Cavallo

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da FIOKKETTA il Mar 23 Dic - 16:36

Me sa ke non ci capiamo....io sono x l'eliminare ki compie il fatto no x tutta la razza al completo!
Non sono stati i bambini irakeni a fà l'attentato alle torri gemelle....come fai a pensà ke potrei esse d'accordo co Bush? I mandanti so da condannà, i piloti già se so condannati da soli essendo kamikaze!

E comq se dovessi esse io a skiaccià i bottoni pe l'esecuzioni di ki ha ammazzato mio figlio me ne basterebbe pure mezzo!!!!

Concludo dicendo ke sono solo miei pensieri....
avatar
FIOKKETTA

Cane

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da YARIS il Mar 23 Dic - 16:47

mirtho,mi sembrA di conoscerti.......sei quello che si occupa di volontariato vero?
cmq, non graviamoci dei problemi più grossi di noi, come l'america o enzo tortora.....
stiamo coi piedi per terra......
non facciamo i pupazzi!

YARIS

Ratto

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da 47mirtocheparla il Mar 23 Dic - 16:52

FIOKKETTA ha scritto:Me sa ke non ci capiamo....io sono x l'eliminare ki compie il fatto no x tutta la razza al completo!
Non sono stati i bambini irakeni a fà l'attentato alle torri gemelle....come fai a pensà ke potrei esse d'accordo co Bush? I mandanti so da condannà, i piloti già se so condannati da soli essendo kamikaze!

E comq se dovessi esse io a skiaccià i bottoni pe l'esecuzioni di ki ha ammazzato mio figlio me ne basterebbe pure mezzo!!!!

Concludo dicendo ke sono solo miei pensieri....

Perche' e' lo stesso meccanismo, prima si accetta di colpire il mandante, poi se e' inevitabile di colpire intorno al mandante alla fine per il bene della causa va bene colpire tutti per arrivare al mandante. L'opinione pubblica americana quella che e' pro la pena di morte, mica si e' scandalizzata se sono morti 10.000 civili e perche' (lasciando perdere il perche' politico) ? Perche' un uomo forte al governo ha toccato la pancia delle persone e grazie al loro consenso ha decretato morte anche per i bambini e le donne irakene. Forse ti sembra che io stia esagerando ma anche se i pensieri sono tuoi a me fanno paura perche' li riscontro per strada. Ti sei mai chiesta come e' successo che ad un certo punto i tedeschi adorassero il furher, inneggiassero al furher mentre si deliberavano le leggi razziali ? Tutti cattivi i tedeschi ?
avatar
47mirtocheparla

Cavallo

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da 47mirtocheparla il Mar 23 Dic - 16:57

YARIS ha scritto:mirtho,mi sembrA di conoscerti.......sei quello che si occupa di volontariato vero?
cmq, non graviamoci dei problemi più grossi di noi, come l'america o enzo tortora.....
stiamo coi piedi per terra......
non facciamo i pupazzi!

Questi sono i nostri problemi Yaris piu' di quello che pensiamo. Se ci fossimo occupati tutti uniti, se ci fossimo informati, se avessimo preteso la chiarezza da parte dei governanti tutti forse oggi non staremmo cosi'.
avatar
47mirtocheparla

Cavallo

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da URSULA il Mar 23 Dic - 16:58

47mirtocheparla ha scritto:
Ah dimenticavo, mafioso o camorrista poco importa con il tuo metro Enzo Tortora sarebbe stato ucciso.

Volevo sottolineare una cosa... e cioè che ci sono anche altri modi per uccidere una persona...

Enzo Tortora, per esempio, praticamente è stato ucciso... perché l'accanimento di giudici, il carcere, l'opinione pubblica che lo ha dato subito colpevole, la stampa che lo sbatteva sulle prime pagine ritraendolo chiuso in cella ed impossibilitato nello schivare l'obiettivo, non gli ha certamente giovato... in carcere si ammalò di cancro... e morì qualche anno dopo...
Freud diceva che l'ultima delle somatizzazioni è il cancro...

E per dare ragione a Freud cito anche Gigi Sabani... non importa ora il reato... ma lui a 50 anni, non sofferente assolutamente di cuore, ha avuto un infarto dopo le vicissitudini giudiziarie... e dopo che il mondo dello spettacolo si era praticamente dimenticato di lui.

E ce ne sono molti altri di questi casi, un altro è Raoul Gardini che si è suicidato.
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da YARIS il Sab 10 Gen - 2:29

la pena di morte andrebbe data a chi ruba anche secondo me.....pensate a chi ruba la giovinezza a qualcun altro o ruba la felicità di qualcuno!e qui,esprimo un detto popolare delle mie parti

CHI ROVINA IL CAPODANNO è ROVINATO TUTTO L'ANNO
CHI ROVINA L'EPIFANIA FA LE VALIGIE E SE NE VA VIA,NON PRIMA DI AVER RIPORTATO CIò CHE HA PORTATO VIA!

YARIS

Ratto

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da URSULA il Sab 10 Gen - 19:33

Domanda molto banale ma... faresti lo stesso discorso se il reo fosse un tuo parente stretto?

astenersi dal rispondere "sarei io stesso a volerlo "
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da Cencio il Gio 16 Apr - 11:55

qui si parla di pena di morte ma oggi sui giornali cera questa notizia 21 boss mafiosi verranno scarcerati perche' il giudice non ha consegnato gli atti proceduali,si parla di mesi ,a questo punto non mi meraviglierei se' un cittadino si fa ' giustizia da solo anche per cose di poco conto c'e' propio da vergognarsi del tipo di giustizia che abbiamo questo tipo di categoria che e' strapagata vuole solo beccarsi i soldi senza fare un cazzo di nulla .straparlano di riforme ma siamo sempre li' finche' andremmo a votare questi papponi di politici sara' sempre peggio ,un altro articolo asseriva che le votazioni di giugno sono a rischio in quanto piu' del 50% non andra' a votare ma lo fanno sapere solo perche' non si vuole che si voti ma non sono quelle le votazioni che dobbiamo evadere ma solo le politiche quando ci saranno.
avatar
Cencio

Scimmia

Torna in alto Andare in basso

Reclusione

Messaggio Da schiavo il Ven 13 Nov - 7:29

Se ci pensiamo bene, la reclusione ovvero la privazione della libertà per chi commette reati è lei stessa un reato che la legge condanna a sua volta. Come puo' uno Stato civile condannare con pene che lui stesso condanna? Ovviamente la mia è una provocazione, ma ci fa forse capire quanto la nostra società, intendo quella mondiale, sia ancora un medioevo forse se vista dai secoli a venire.
La rabbia, il dolore profondo delle vittime di crimini è tale che la reclusione sia troppo poco per colmare quel dolore. Ma in ogni caso quel crimine è commesso e non si puo' tornare indietro purtroppo. La reclusione del criminale non puo' alleviare tale sofferenza se non relativamente al senso di vendetta che naturalmente l'uomo ha. Uno Stato pero' dovrebbe essere super partes e agire in tale maniera.
Non ho risposte se è quello che vi chiedete, ma sicuramente la privazione di libertà (crimine punito) non è una pena con la quale punire un altro crimine.
avatar
schiavo

Maiale

Torna in alto Andare in basso

Re: PENA di MORTE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum