Ultimi argomenti
» brim-full
Mer 3 Ago - 9:36 Da Ospite

» Virtually as cheap as files
Lun 1 Ago - 6:45 Da Ospite

» TistixFreerrySS
Lun 25 Lug - 10:33 Da Ospite

» Voi che ne dite?
Mer 27 Ott - 12:32 Da pallina15

» AUGURIIII FIOKKETTAAAAAAAAAAAA
Mar 8 Giu - 10:23 Da cat

» Video note dal passato
Dom 11 Apr - 13:50 Da Cencio

» auguri sanny
Gio 8 Apr - 12:35 Da Cencio

» auguri renatone
Mer 10 Mar - 14:47 Da cat

» BUON COMPLEANNO CATTTTTTT
Ven 5 Mar - 18:16 Da cat

» bertolaso
Sab 13 Feb - 14:19 Da Cencio

» TEST: PER LUI: SAI TENERTI UNA DONNA ?
Mar 9 Feb - 4:37 Da URSULA

» Hachiko. Esce il film nelle sale e nasce il problema
Mar 9 Feb - 4:34 Da URSULA

» GRAFICA DI CAT
Gio 21 Gen - 10:20 Da cat

» Babbo Natale? "Cattivo esempio"
Mer 20 Gen - 19:31 Da FantasmaFormaggino

» MAY
Lun 18 Gen - 23:45 Da MAY

» EMENDAMENTO REPRESSIONE
Mar 12 Gen - 20:07 Da Cencio

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Partner
 
 
 
Forum amici
 
 
 
 
 
 
 
 

Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da URSULA il Ven 2 Mag - 1:35

Toglimi il pane, se vuoi,
toglimi l'aria, ma
non togliermi il tuo sorriso.

Non togliermi la rosa,
la lancia che sgrani,
l'acqua che d'improvviso
scoppia nella tua gioia,
la repentina onda
d'argento che ti nasce.

Dura è la mia lotta e torno
con gli occhi stanchi,
a volte, d'aver visto
la terra che non cambia,
ma entrando il tuo sorriso
sale al cielo cercandomi
ed apre per me tutte
le porte della vita.

Amor mio, nell'ora
più oscura sgrana
il tuo sorriso, e se d'improvviso
vedi che il mio sangue macchia
le pietre della strada,
ridi, perché il tuo riso
sarà per le mie mani
come una spada fresca.

Vicino al mare, d'autunno,
il tuo riso deve innalzare
la sua cascata di spuma,
e in primavera, amore,
voglio il tuo riso come
il fiore che attendevo,
il fiore azzurro, la rosa
della mia patria sonora.

Riditela della notte,
del giorno, della luna,
riditela delle strade
contorte dell'isola,
riditela di questo rozzo
ragazzo che ti ama,
ma quando apro gli occhi
e quando li richiudo,
quando i miei passi vanno,
quando tornano i miei passi,
negami il pane, l'aria,
la luce, la primavera,
ma il tuo sorriso mai,
perché io ne morrei.


(P. Neruda)







Ultima modifica di URSULA il Mer 28 Mag - 13:43, modificato 1 volta
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da DIANA il Ven 2 Mag - 10:34



E. Montale
avatar
DIANA
Staff

Cavallo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Kimera il Ven 2 Mag - 21:11


Come son pesanti i giorni,
A nessun fuoco posso riscaldarmi,
non mi ride ormai nessun sole,
tutto è vuoto,
tutto è freddo e senza pietà,
ed anche le care limpide stelle
mi guardano senza conforto,
da quando ho appreso nel mio cuore,
che anche l'amore può morire.


(Garcia Lorca)
avatar
Kimera

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Sanny il Sab 3 Mag - 10:49

"La felicità e la pace del cuore
nascono dalla coscienza di fare ciò
che riteniamo giusto e doveroso,
non dal fare ciò che gli altri dicono e fanno."
(M. Gandhi)




avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da FIOKKETTA il Sab 3 Mag - 12:49

avatar
FIOKKETTA

Cane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Kimera il Dom 4 Mag - 12:07

Questo amore

Questo amore
Così violento
Così fragile
Così tenero
Così disperato
Questo amore
Bello come il giorno
Cattivo come il tempo
Quando il tempo e cattivo
Questo amore così vero
Questo amore così bello
Così felice
Così gioioso
Così irrisorio
Tremante di paura come un bambino quando e buio
Così sicuro dì sé
Come un uomo tranquillo nel cuore della notte
Questo amore che faceva paura
Agli altri
E li faceva parlare e impallidire
Questo amore tenuto d'occhio
Perché noi lo tenevamo d'occhio
Braccato ferito calpestato fatto fuori negato cancellato
Perché noi l'abbiamo braccato ferito calpestato fatto fuori
negato cancellato
Questo amore tutt'intero
Così vivo ancora
E baciato dal sole
E' il tuo amore
E' il mio amore
E' quel che e stato
Questa cosa sempre nuova
Che non e mai cambiata
Vera come una pianta
Tremante come un uccello
Calda viva come l'estate
Sia tu che io possiamo
Andare e tornare possiamo
Dimenticare
E poi riaddormentarci
Svegliarci soffrire invecchiare
Addormentarci ancora
Sognarci della morte
Ringiovanire
E svegli sorridere ridere Il nostro amore non si muove
Testardo come un mulo
Vivo come il desiderio
Crudele come la memoria
Stupido come i rimpianti
Tenero come il ricordo
Freddo come il marmo
Bello come il giorno
Fragile come un bambino
Ci guarda sorridendo
Ci parla senza dire
E io l'ascolto tremando
E grido
Grido per te
Grido per me
Ti supplico
Per te per me per tutti quelli che si amano
E che si sono amati
Oh sì gli grido
Per te per me per tutti gli altri
Che non conosco
Resta dove sei
Non andartene via
Resta dov'eri un tempo
Resta dove sei
Non muoverti
Non te ne andare
Noi che siamo amati noi t'abbiamo
Dimenticato
Tu non dimenticarci
Non avevamo che te sulla terra
Non lasciarci morire assiderati
Lontano sempre più lontano
Dove tu vuoi
Dacci un segno di vita
Più tardi, più tardi, di notte
Nella foresta del ricordo
Sorgi improvviso
Tendici la mano
Portaci in salvo

(Jacques Prévert)

avatar
Kimera

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Sanny il Dom 4 Mag - 12:09

Kim ma che meravigliaaaaaaaaaa abbraccio2
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Kimera il Dom 4 Mag - 12:13

bacio Sannyyyyyyyyyyyyyyyyyy abbraccio2 mi fa piacere che ti piaccia risatona4
avatar
Kimera

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Ospite il Dom 4 Mag - 17:22

bacio azz kim ma navedi ndò ti ritrovo.... e per di + anke come poeta.... brava... brava...
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da monicalove il Dom 4 Mag - 19:13

Mi piaci quando taci perchè sei come assente,
e mi ascolti da lontano, e la mia voce non ti tocca.
Sembra che si siano dileguati i tuoi occhi
e che un bacio ti abbia chiuso la bocca.
Siccome ogni cosa è piena della mia anima
tu emergi dalle cose, piena dell'anima mia.
Farfalla di sogno, assomigli alla mia anima,
e assomigli alla parola malinconia.
Mi piaci quando taci e sei come distante.
Sembri lamentarti, farfalla che tuba.
E mi ascolti da lontano e la mia voce non ti giunge:
lascia che io taccia con il silenzio tuo.
Lascia che ti parli anche con il tuo silenzio
chiaro come una lampada, semplice come un anello.
Sei come la notte, silenziosa e stellata.
Il tuo silenzio è di stella, così lontano e semplice.
Mi piaci quando taci perchè sei come assente.
Distante e dolorosa come se fossi morta.
Poi basta una parola, un sorriso...
e sono felice, felice che non sia vero.

(Pablo Neruda)
avatar
monicalove

Bufalo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da FIOKKETTA il Dom 4 Mag - 19:39

AMICA

Ascoltare senza pretendere di essere ascoltati
Mostrare le proprie debolezze senza paura che vengano usate contro di te
Inseguire gli stessi ideali
Crescere insieme senza più compiere gli sbagli già fatti
Aspettare
Se tutto questo riuscirai a fare senza mai doverlo rinfacciare
allora un gran tesoro avrai trovato
tienilo stretto e ritieniti un privilegiato.
avatar
FIOKKETTA

Cane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da See il Dom 4 Mag - 19:39

muto sono fischia
ride
avatar
See

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da FIOKKETTA il Dom 4 Mag - 19:41

See ha scritto:muto sono fischia
ride

utopia evvè? 😉
avatar
FIOKKETTA

Cane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Sanny il Dom 4 Mag - 20:32

Fiokkkk tu pensando ad Alfieri stai diventando una suprema poetessa primo
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Kimera il Lun 5 Mag - 2:01


Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte
Il primo per vederti tutto il viso
Il secondo per vederti gli occhi
L'ultimo per vedere la tua bocca
E tutto il buio per ricordarmi queste cose
Mentre ti stringo fra le braccia





(Jacques Prevert)

avatar
Kimera

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da FIOKKETTA il Lun 5 Mag - 9:37

avatar
FIOKKETTA

Cane

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Kimera il Lun 5 Mag - 11:47

avatar
Kimera

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da MAY il Lun 5 Mag - 22:27



Detto d'amore









Detto d'Amore

Amor sì vuole, e par-li
Ch'i' 'n ogni guisa parli
E ched i' faccia un detto,
Che sia per tutto detto,
Ch'i' l'ag[g]ia ben servito.
5
Po' ch'e' m'eb[b]e 'nservito
E ch'i' gli feci omaggio,
I' l'ò tenuto o·maggio
E ter[r]ò giamà' sempre;
E questo fin asempr' è
10
A ciascun amoroso,
Sì c[h]'Amor amoroso
No·gli sia nella fine,
Anzi ch'e' metta a fine
Ciò ch'e' disira avere,
15
Che val me' c[h]'altro avere.
Ed egli è sì cortese
Che chi gli sta cortese
Od a man giunte avante,
Esso sì'l mette avante
20
Di ciò ched e' disira,
E di tutto il dis-ira.
Amor non vuol logag[g]io,
Ma e' vuol ben, lo gag[g]io,
Ch'è 'l tu' cuor, si'a lu' fermo.
25
Allor dice: "I' t'afermo
Di ciò che·ttu domandi,
Sanza che·ttu do·mandi";
E dónati in presente,
Sanz' esservi presente
30
Di fino argento o d'oro,
Perch'i' a·llui m'adoro
Come leal amante.
A·llu' fo graz[z]e, amante
Quella che d'ogne bene
35
È sì guernita bene
Che 'n le' non truov' uon pare;
E quand' ella m'apare,
Sì grande gioia mi dona
Che lo me' cor s'adona
40
A le' sempre servire,
E di le' vo' serv' ire,
Tant' à in le' piacimento.
Non so se piacimento
Le' fia ched i' la serva:
45
Almen può dir che serv' à,
Come ch'i' poco vaglia.
Amor nessun non vaglia,
Ma ciascun vuole ed ama,
Chi di lui ben s'inama,
50
E di colu' fa forza
Che ['n] compiacer fa forza
E nonn-à, i·nulla, parte.
Amor i·nulla part' è
Ch'e' non sia tutto presto
55
A fine amante presto.
Così sue cose livera
A chi l'amor no·llivera
E mette pene e 'ntenza
In far sua penetenza
60
Tal chente Amor comanda
A chi a·llu' s'acomanda;
E chi la porta in grado,
Il mette in alto grado
Di ciò ched e' disia:
65
Per me cotal dì sia!
Per ch'i' già non dispero,
Ma ciaschedun dì spero
Merzé, po' 'n su' travaglio
I' son sanza travaglio,
70
E sonvi sì legato
Ch'i' non vo' che legato
Giamai me ne prosciolga:
Se·nn'à d'altri pro', sciolga!
Ch'i' vo' ch'Amor m'aleghi,
75
Che che Ragion m'alleghi:
Di lei il me' cor sicura,
Né più di lei non cura;
Ella si fa dïessa:
Né·ffu né fia di essa.
80
Amor blasma ed isfama
E dice ch'e' di[s]fama,
Ma non del mi', certano:
Perch'i' per le' certan ò
Che ciaschedun s'abatte;
85
Me' ched Amor sa, batte.
Ed a me dice: "Folle,
Perché cosi t'afolle
D'aver tal signoria?
I' dico, signó·ri' à
90
Chi porta su' sug[g]ello.
I' per me non sug[g]ello,
Della sua 'mprenta, breve,
Ch'è troppo corta e breve
La gioia, e la noia lunga.
95
Or taglia ' geti, e lunga
Da lui, ch'egl[i] è di parte
Che, chi da lu' si parte,
E' fug[g]e e si va via.
Or non tener sua via,
100
avatar
MAY

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da MAY il Lun 5 Mag - 22:29


Se vuo' da·llu' campare;
E se non, mal camp' are,
Che biado non vi grana,
Anzi perde la grana
Chiunque la vi getta.
105
Perdio, or te ne getta
Di quel falso diletto,
E fa che si'a diletto
Del mi', ched egli è fine,
Che dà gioia sanza fine.
110
Lo dio dov' ài credenza
Non ti farà credenza
Se non come Fortuna.
Tu·sse' in gran fortuna,
Se non prendi buon porto
115
Per quel ched i' t'ò porto,
Ed a me non t'aprendi
E 'l mi' sermone aprendi.
Or mi rispondi e di',
Ch'egli è ancor gran dì
120
A farmi tua risposta;
Ma non mi far risposta
A ciò ch'i' ò proposato.
Dì tu se pro' posat' ò".

125
E, quand' 'i' eb[b]i intesa
Ragion, ch'è stata intesa
A trarmi de la regola
D'Amor, che 'l mondo regola,
I' le dissi: "Ragione,
130
I' ò salda ragione
Con Amor, e d'acordo
Siàn ben del nostro acordo,
Ed è scritto a mi' conto
Ch'i' non sia più tu' conto.
135
È la ragion dannata;
Perch'i' t'ò per dannata,
Ed eb[b]i, per convento,
Po' ch'i' fu' del convento
D'Amor, cu' Dio man tenga,
140
E sempr' e' me mantenga.
Tu mi vuo' trar d'amare
E di' c[h]'Amor amar' è:
I' 'l truovà' dolce e fine
E su' comincio e fine
145
Mi pia[c]que e piacerà,
Ché 'n sé gran piacer' à.
Or come viverêo?
Sanz'Amor vive reo
Chi si governa al mondo;
150
Sanz'Amor egli è mondo
D'ogne buona vertute,
Né non può far vertute;
Sanz'Amor sì è 'nuìa,
Che, con cu' regna, envia
155
D'andarne dritto al luogo
Là dove Envia à·lluogo.
E perciò non ti credo,
Se·ttu dicess' il Credo
E 'l Paternostro e·ll'Ave,
160
Sì poco in te senn' àve.
Adio, ched i' mi torno,
E fine amante torno
Per devisar partita
Com' ell' è ben partita
165
E di cors e di membra,
Sì come a me mi membra".

Cape' d'oro battuto
Paion, che m'àn battuto,
170
Quelli che porta in capo,
Per ch'i' a·llor fo capo.
La sua piacente ciera
Nonn-è sembiante a cera,
Anz' è sì fresca e bella
175
Che lo me' cor s'abella
Di non le mai affare,
Tant' à piacente affare.
La sua fronte, e le ciglia,
Bieltà d'ogn' altr' eciglia:
180
Tanto son ben voltati
Che ' mie' pensier' voltati
Ànno ver' lei, che gioia
Mi dà più c[h]'altra gioia
In su' dolze riguardo.
185
Di n[i]u·mal à riguardo
Cu' ella guarda in viso,
Tant' à piacente aviso;
Ed à sì chiara luce
Ch'al sol to' la sua luce,
190
E l'oscura e l'aluna
Sì come il sol la luna.
Per ch'i' a quella spera
Ò messa la mia spera,
E s'i' ben co·llei regno,
195
I' non vogli' altro regno.
La bocca e 'l naso e 'l mento
À più belli, e non mento,
Ch'unque nonn-eb[b]e Alena;
Ed à più dolce alena
200
avatar
MAY

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da MAY il Lun 5 Mag - 22:32



C[he ne]ssuna pantera.
Per ch'i' ver' sua pantera
I' mi sono, 'n fed', ito,
E dentro v'ò fedito;
Ed èmene sì preso
205
Ched i' vi son sì preso
Che mai, di mia partita,
No·mi farò partita.
La gola sua, e 'l petto,
Sì chiar' è, ch'a Dio a petto
210
Mi par essere la dia
Ch'i' veg[g]io quella dia.
Tant' è bianca e lattata,
Che ma' non fu alattata
Nulla di tal valuta.
215
A me tropp' è valuta,
Ched ella sì m'à dritto
In saper tutto 'l dritto
C[h]'Amor usa in sua corte,
Ch'e' non v'à leg[g]e corte.
220
Mani à lunghette e braccia,
E chi co·llei s'abraccia
Giamai mal nonn-à gotta
Né di ren' né di gotta:
Il su' nobile stato
225
Sì mette in buono stato
Chiunque la rimira.
Per che 'l me' cor si mira
In lei e notte e giorno,
E sempre a·llei ag[g]iorno,
230
Ch'Amor sì·ll'à inchesto,
Néd e' non à inchesto
Se potesse aver termine,
C[h]'amar vorria san' termine.
E quando va per via,
235
Ciascun di lei à 'nvia
Per l'andatura gente;
E quando parla a gente,
Sì umilmente parla
Che boce d'agnol par là.
240
Il su' danzar e 'l canto
Val vie più ad incanto
Che di nulla serena
Ché·ll'aria fa serena:
Q[u]ando la boce lieva,
245
Ogne nuvol si lieva
E l'aria riman chiara.
Per che 'l me' cor sì chiar' à
Di non far giamai cambio
Di lei a nessun cambio;
250
Ch'ell' è di sì gran pregio
Ch'i' non troveria pregio
Nessun, che mai la vaglia.
Amor, se Dio mi vaglia,
Il terreb[b]e a·ffollore,
255
E ben seria foll' o re'
Quand' io il pensasse punto.
M'Amor l'à sì a punto
Nella mia mente pinta,
Ch'i' la mi veg[g]io pinta
260
Nel cor, s'i' dormo o veglio.
Unque asessino a·Veglio
Non fu giamai sì presto,
Né a Dio mai il Presto,
Com' io a servir [a]mante
265
Per le vertù ch'à mante.
E s'io in lei pietanza
Truov', o d'una pietanza
Del su'amor son contento,
I' sarò più contento,
270
Per la sua gran valenza,
Che s'io avesse Valenza.
Se Gelosia à 'n sé gina
Di tormene segina,
Lo Dio d'Amor mi mente:
275
Chéd i' ò ben a mente
Ciò ched e' m'eb[b]e in grado
Sed i' 'l servisse a grado.
Ben ci à egli un camino
Più corto, né 'l camino,
280
Perciò ch'i' nonn-ò entrata
Ched i' per quell'entrata
Potesse entrar un passo.
Ric[c]hez[z]a guarda il passo,
Che non fa buona cara
285
A que' che no·ll'à cara.
E sì fu' i' sì sag[g]io
Ched i' ne feci sag[g]io
S'i' potesse oltre gire.
"Per neente t'ag[g]ire",
290
Mi disse, e co·mal viso:
"Tu·sse' da me diviso,
Perciò il passo ti vieto;
Non perché·ttu sie vieto,
Ma·ttu no·m'acontasti
295
Unque, ma mi contasti;
E ïo ciascù·schifo,
Chi di me si fa schifo.
Va tua via e sì procaccia,
Ch'i' so ben, chi pro' caccia,
300
avatar
MAY

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da MAY il Lun 5 Mag - 22:33






Convien che bestia prenda.
Se fai che Veno imprenda
La guerr' a Gelosia,
Come che 'n gelo sia,
Convien ch'ella si renda,
305
E ched ella ti renda
Del servir guiderdone,
Sanza che guiderdone.
Ma tutor ti ricorde:
Se ma' meco t'acorde,
310
Oro e argento aporta;
I' t'aprirò la porta,
Sanza che·ttu facci' oste.
E sì avrai ad oste
Folle-Larghez[z]a mala,
315
Che scioglierà la mala
E farà gran dispensa
In sale ed in dispensa
E 'n guardarobe e 'n cella.
Povertà è su'ancella:
320
Quella convien t'apanni
E che·tti trag[g]a ' panni
E le tue buone calze,
Che giamai no·lle calze,
E la camiscia e brache,
325
Se·ttu co·lle' t'imbrache.
Figlia fu a Cuor-Fallito:
Perdio, guarda 'n fall' ito
Non sia ciò ch'i' t'ò detto;
E sie conmeco adetto,
330
E mostra ben voglienza
D'aver mia benvoglienza;
Ché Povertat' è insom[m]a
D'ogne dolor la somma.
Ancor non t'ò nomato
335
Un su' figliuol nomato:
Imbolar uon l'apella;
Chi da·llu' non s'apella,
Egli 'l mena a le forche,
Là dove nonn-à for che
340
E' monti per la scala,
Dov'ogne ben gli scala,
E danza a·ssuon di vento,
Sanz' avé·mai avento.
Or sì·tt'ò letto il salmo:
345
Ben credo, a mente sa' 'l mo',
Sì 'l t'ò mostrato ad agio.
Se mai vien' per mi' agio,
Pensa d'esser maestro
Di ciò ch'i' t'amaestro,
350
Che Povertà tua serva
Non sia, né mai ti serva,
Ché 'l su' servigio è malo,
E ben può dicer "mal ò"
Cu' ella spoglia o scalza:
355
Ché d'ogne ben lo scalza,
E mettelo in tal punto
Ch'a vederlo par punto.
E gli amici e ' parenti
No·gli son aparenti:
360
Ciascun le ren' gli torna
E ciascun se ne torna.
................................."

*
365

...................................
Perch'Amor m'ag[gi]a matto,
O che mi tenga a matto
Ragion, cui poco amo,
370
Già, se Dio piace, ad amo
Ch'ell' ag[g]ia no m'acroc[c]o.
Amor m'à cinto il croc[c]o,
Con che vuol ched i' tenda
S'i' vo' gir co·llui 'n tenda.
375
E dice, s'i' balestro
Se non col su' balestro,
O s'i' credo a Ragione
Di nulla sua ragione
Ch'ella mi dica o punga,
380
O sed i' metto in punga
Ric[c]hez[z]a per guardare,
O s'i' miro in guardare,
A·llui se non, ciò ch'ò,
Di lui non faccia cò;
385
Ma mi getta di taglia,
E dice che 'n sua taglia
I' non prenda ma' soldo,
Per livra né per soldo
Ched i' giamà' gli doni.
390
Amor vuol questi doni:
Corpo e avere e anima;
E con colui s'inanima,
Chi gliel dà certamente
(E chi altr' ac[c]erta, mente),
395
E sol lui per tesoro
Vuol ch'uon metta 'n tesoro.
E chi di lui è preso,
Sì vuol ch'e' sia apreso
D'ogne bell' ordinanza
400
avatar
MAY

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da MAY il Lun 5 Mag - 22:34



Che 'l su' bellor dinanza.
Chi 'l cheta com' e' dee,
S'achita ciò ch'e' dee.
D'orgoglio vuol sie vòto,
Chéd egli à fatto voto
405
D[i] non amarti guar' dì
Se d'orgoglio no'l guardi:
Ché fortemente pec[c]a
Que' che d'orgoglio à pec[c]a.
Cortese e franco e pro'
410
Convien che sie, e pro'
Salute e doni e rendi:
Se·ttu a·cciò ti rendi,
D'Amor sarai in grazia,
E sì ti farà grazia.
415
E se se' forte e visto,
A caval sie avisto
Di punger gentemente,
Sì che la gente mente
Ti pongan per diletto.
420
Non ti truovi di letto
Matino a qualche canto.
Se·ttu sai alcun canto,
Non ti pesi il cantare
Quanto pesa un cantare,
425
Sì che n'oda la nota
Quella che 'l tu' cor nota.
Se·ssai giucar di lancia,
Prendila e sì·lla lancia,
E corri e sali e salta,
430
Che troppo gente asalta:
Far cosa che·llor seg[g]ia
Gli mette in alta seg[g]ia.
Belle robe a podere,
Secondo il tu' podere,
435
Vesti, fresche e novelle,
Sì che n'oda novelle
L'amor, cu' tu à' caro
Più che 'l Soldano il Caro.
E s'elle son di lana,
440
Sì non ti paia l'ana
A devisar li 'ntagli,
Se·ttu à' chi gli 'ntagli.
Nove scarpette e calze
Convien che tuttor calze;
445
Della persona conto
Ti tieni; e nul mal conto
Di tua boc[c]a non l'oda,
Ma ciascun pregia e loda.
Servi donne ed onora,
450
Ché via troppo d'onor' à
Chi vi mette sua 'ntenta.
S'alcuno il diavol tenta
Di lor parlare a taccia,
Sì li dì che·ssi taccia.
455
Sie largo; e d'altra parte
Non far del tu' cuor parte;
Tutto 'n quel luogo il metti
Là dove tu l'ametti:
Ch'egli è d'Amor partito
460
Chi 'l su' cuor à partito,
Ch'e' non tien leal fino
Chi va come l'alfino,
Ma sol con que' s'acorda
Che 'l su' camin vâ corda.
465
Mi' detto ancor non fino,
Ché d'un amico fino
Chieder convien ti membri,
Che metta cuor e membri
Per te, se·tti bisogna,
470
E 'n ogne tua bisogna
Ti sia fedele e giusto.
Ma, fé che dô a san Giusto,
Seminati son chiari
I buon' amici chiari.
475
Ma, se 'l truovi perfetto,
Più ricco che 'l Perfetto
Sarai di sua compagna;
E s'à bella compagna,
La tua fia più sicura,
480
Ché Veno non si cura
Che non faccia far tratto,
Di che l'amor è tratto.
Di lor più il fatto isveglia,
Né ma' per suon di sveglia
485
Né per servir ch'e' faccia
No'l guarda dritto in faccia
........................................
.........................................


Dante Alighieri
(forse)
avatar
MAY

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da URSULA il Lun 5 Mag - 22:36

dubbio3 come "forse" ?
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da MAY il Lun 5 Mag - 22:36

Avrei voluto inserire il Paradiso, della Divina Commedia,
ma non avrei avuto abbastanza tempo per leggere
l'anteprima del post...
avatar
MAY

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da MAY il Lun 5 Mag - 22:37

'Forse', perchè non è 'detto' che sia suo il 'Detto'.
avatar
MAY

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da URSULA il Lun 5 Mag - 22:59

entro 3 giorni mi leggo tutto risatona
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da See il Lun 5 Mag - 23:24

Se May metteje la pulce nell'orecchio de ursula così ce mette il purgtorio il paradiso l'inferno e pure l'eneide ride
Ma Ursy rilegge quello che scive o lascia er piacere solo a noi? risatona
avatar
See

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Kimera il Lun 5 Mag - 23:27

risatona ursyyyyyyyyyyyyyyyy non ti invidio balla hai voluto la bicicletta ... mo pedala criceto
avatar
Kimera

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da See il Lun 5 Mag - 23:29

altro che bicicletta da quanto scrive sta in lambretta me sà ride
avatar
See

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da See il Lun 5 Mag - 23:30

Ma may mette pure i numer ide pagina?
avatar
See

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da URSULA il Lun 5 Mag - 23:31

risatona ahahahah spiritosoliniiiiii


ma se non scrivo una cosa lunga da tanto piange6
avatar
URSULA
Staff

Dragone

http://ursulaforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da See il Lun 5 Mag - 23:32

30 millisecondi li chiami tanto te? ride
avatar
See

Gatto

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Kimera il Lun 5 Mag - 23:36

accendo un cero va ... risatona io son nella chat gelato
avatar
Kimera

Scimmia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Sanny il Mar 6 Mag - 0:09

Kim te regalo nà candela, il cero nun l'ho trovato....
L' ARS SACRA era chiusa e ho trovato questa in casa hahaha
avatar
Sanny

Tigre

Tornare in alto Andare in basso

Re: Pensieri e parole... le poesie dei grandi poeti

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum